Un impianto full Sagitter per Maurizio Battista

L'esilarante spettacolo teatrale “Ero felice e non lo sapevo” di Maurizio Battista ha fatto tappa all’Auditorium Conciliazione di Roma dal 10 al 22 marzo e fatto registrare un sold out dietro l'altro ad ogni serata. Con la sua solita tagliente ironia, l'amatissimo comico romano ha proposto una divertente analisi sui nostri tempi e sui cambiamenti che la nostra società ha vissuto negli ultimi 50 anni. A partire dai racconti dei nonni fino ai nostri giorni, la domanda che aleggia dietro lo spettacolo di Battista è sempre la stessa: possiamo davvero chiamarlo progresso?

Ad impreziosire una scenografia legata all'utilizzo di diversi maxi schermi, un impianto luci di prim'ordine firmato completamente Sagitter, progettato e realizzato da Idea Musica Service.

Per illuminare le scenografie di Maurizio Battista sono state utilizzate 14 proiettori beam compatti Prince da 132W, 4 proiettori a testa mobile Arrow spot 700, 12 teste mobili Mantis zoom, 12 proiettori a testa mobile Arrow wash 700 e 16 IP LED Color PIX.

Per l'ottima progettazione e realizzazione dell'impianto luci si ringrazia Idea Idea Musica Service.